Due fotografi, Una Cerimonia

secondo fotografo.jpg

L’importanza del secondo fotografo nel servizio fotografico del matrimonio

Due fotografi (non un fotografo e un assistente), due punti di vista diversi della stessa realtà; una scelta importante che permette di affrontare ogni situazione con tranquillità e professionalità.

La nostra agenzia da sempre lavora per ogni servizio fotografico di matrimonio richiesto con due fotografi professionisti per garanzia nostra ma, in particolar modo, per quella dei sposi.

Quali sono i vantaggi del secondo fotografo?

Per gli sposi, il secondo fotografo, è condizione indispensabile per fotografare la preparazione a casa della sposa e dello sposo, per molti momenti della cerimonia i due fotografi opereranno in perfetta sintonia, collaborando e completandosi a vicenda con riprese di particolari e contestualizzate dello stesso momento. Due fotografi si posizioneranno difronte, ai lati degli sposi, per le fotografie dello scambio degli anelli per avere una visione completa di volto, mani, e gestualità di entrambi; durante l’uscita dalla chiesa è bello riprendere sia chi festeggia, tirando riso o petali di fiori, (uno dei fotografi si posiziona dietro gli sposi) che gli sposi (l’altro fotografo si posiziona davanti agli sposi). Sono innumerevoli le situazioni in cui due punti di vista restituiscono immagini differenti per la stessa realtà.

Per i fotografi essere in due significa dividersi un carico notevole di responsabilità, affrontare, con la tranquillità dell’altro che copre la scena, ogni imprevisto. Un obbiettivo impazzito, il flash che non funziona o uno strano messaggio di errore sul display della fotocamera che lampeggia; per un singolo fotografo significa abbandonare la scena, prendere lo zaino, magari dietro l’altare, sostituire il corpo macchina o il flash; e intanto la cerimania va avanti, gli sposi si scambiano promesse e anelli e… ma vale la pena rischiare??
Essere due fotografi offre, in particolar modo, la tranquillità psicologica di guardarsi intorno, cercare un punto di vista inusuale, una cornice naturale, un dettaglio da fotografare con un obbiettivo macro o un FishEye da vertigine; da qui nascono le fotografie di matrimonio più belle e inusuali quelle che quando sfogli l’album provocano il coro di wow.

Si ma costa il doppio?

Uno studio fotografico o un fotografo professionista fa prima il prezzo in base a cosa viene richiesto e poi decide, in base alla sua esperienza, le risorse e le tecnologie da mettere in campo.
Il ristorante dove avete prenotato il vostro pranzo di nozze vi ha fatto il prezzo in base a cosa avete chiesto e non in base al numero di camerieri; sarà cura del ristoratore poi decidere quanti camerieri utilizzare per garantire un servizio adeguato.
E’ importante, per i servizi fotografici di matrimonio, richiedere un preventivo e verificare l’offerta prima di scegliere il fotografo di matrimonio.
Il mio listino prezzi è pubblico ed è online, in tutti i servizi fotografici di matrimonio che offriamo, come chiaramente indicato, è previsto il secondo fotografo.