- Chi Sono? -

DSC_1992.jpg

All'età di quindici anni ho preso una macchina fotografica per la prima volta e, in quel momento, sapevo che sarebbe stato uno strumento che mi avrebbe accompagnato per sempre. Dopo essermi diplomato come Fotografo Professionista e Fotogiornalista presso il NewYork Institute of Photography, ho deciso di fare un salto nella mia formazione e continuare i miei studi presso la prestigiosa scuola GrisArt di Barcellona .

Alla fine e, dopo aver imparato il più possibile su tutto ciò che riguarda il mondo della fotografia, sono tornato al mio luogo d'origine dove sono iniziati i primi passi della mia carriera professionale. Ho lavorato come fotografo multidisciplinare (eventi, fotografia sociale, studio, ritratti, ecc.).

La fotografia di matrimonio, in quel periodo era una fotografia molto severa e a basso rischio, in cui lo standard era troppo convenzionale e dove infrangere le regole era praticamente impossibile. Nonostante i miei primi pensieri su questo tipo di fotografia ... c'era qualcosa che attirò la mia attenzione ed ero convinto che qualcosa potesse essere fatto diversamente senza diventare uno "strambo".

Sono consapevole del fatto che il mio lavoro non è il più commerciale e che se facessi un altro tipo di fotografia classica avrei fatto molti altri matrimoni ... ma sono convinto che la nuova generazione di fotografi di matrimoni che cercano una fotografia diversa per la coppia, possano far vedere ai nostri clienti, che possono avere un ricordo unico con valore artistico di uno dei giorni più importanti della loro vita.

italian-destination-wedding-photographer-200x300.jpg

Nei miei reportage non cerco di fare una foto che mi faccia vincere un premio. Attraverso la mia fotografia cerco di raccontare la storia di quel giorno senza alterare ciò che sta accadendo o costringendo le situazioni ad accadere. Sono solo, osservo, cerco di passare inosservato e di non essere un elemento strano all'interno del contesto. I dettagli sono una parte importante delle storie che racconto attraverso le mie immagini e senza di esse le mie storie perderebbero parte del loro significato, principalmente perché smetterebbe di mostrare ciò che la coppia ha avuto difficoltà a decidere durante tutto il tempo che hanno organizzato il loro matrimonio. I fiori, la tovaglia, i loro orecchini, le loro scarpe, il libro d'autore ... sono elementi che non mancheranno mai nelle mie storie. Mi piace il fatto che quei dettagli siano sempre accompagnati da persone.

Mi considero allegro, sociale e socievole e do molta importanza a condividere il mio tempo con gli altri ... Amo viaggiare ma anche buttarmi sul mio divano per guardare un film. Mi sento fortunato a vivere di ciò che amo di più. Non sono pretenzioso e non mi piacciono i lussi. Penso che vivere bene non sia direttamente collegato al fare molti soldi, è per questo che preferisco vivere esperienze per circondarmi di cose materiali. Mi piace prendere le onde, camminare lungo un sentiero di montagna, bere una birra fredda con i miei amici mentre parliamo di qualsiasi cosa.

 

Sentimento, semplicità, occhio… I tre elementi che mi caratterizzano,e che fanno di me la mia personalità per riuscire in questa sfida che ho deciso di intraprendere.

Fotografo Matrimonio Fine Art Reportage Svizzera, Canton Ticino